2006-2007 “Qual è il titolo di questa commedia?”

 

qualeiltitolo

Testi tratti da:

Raymond Smullyan, Qual è il titolo di questo libro? L’enigma di Dracula e altri indovinelli logici, Bologna, Zanichelli, 1981
Eugène Ionesco, La lezione [1951], in Teatro completo, I, Torino, Einaudi, 1993
Stefano Benni, Sherlock Barman. Tragedia da bar, In Teatro, Milano, Feltrinelli, 1999

Adattamento teatrale e regia di Carlo Dariol

Immaginiamo…
Immaginiamo di visitare un’isola in cui non siano possibili alternative: ogni abitante o è un Cavaliere – e dice sempre la verità – o è un furfante, e allora mente sempre. Immaginiamo che una Ragazza Sveglia e un Ragazzo Bullo si avventurino nell’isola cercando di applicare elementari principi di logica per districarsi tra verità e bugie, tra Furfanti onesti e Cavalieri forse disonesti. Agli Incoerenti, ovvero a coloro che alternano verità e menzogne, è riservato il Manicomio. “Sembra tutto così assurdo…”.

In questa cornice “logica e metalogica” è racchiuso il dramma comico di Eugène Ionesco La lezione, satira feroce e grottesca dell’insegnamento, in cui una lezione privata di aritmetica – il regno dell’esattezza nell’opinione comune – si trasforma in una progressiva eclissi del principio di non contraddizione: “l’aritmetica conduce alla filologia e la filologia conduce al delitto”. I numeri e le parole, divenute sonorità vacue e insignificanti, scatenano nel Professore oscure pulsioni sadico-distruttive e la lezione si tinge di nero.
Riprendono, dopo la paradossale e macabra Lezione, le avventure dei due giovani nell’isola: diversi incontri con i bizzarri abitanti dimostreranno loro che “con la logica ci si può difendere dalle menzogne”. Numerose Spiegazioni personificate ci guidano a risolvere il dilemma vero / falso, anche se non mancano colpi di scena: e se un Cavaliere mentisse?
La sera tutti si ritrovano al locale di Sherlock, dove si consuma una “tragedia da bar”; ancora una volta la logica sarà protagonista, almeno fino a quando…  s.f.

Curatrici del Progetto proff.sse Stefania Fiocchi e Marica Valeri

Personaggi Interpreti
Dario Baldo professore
Gioia Bergamo Spiegazione 1- 4 – Doc 2 – Apprendista stregona
Sofia Mariasole Boer Arcibaldo – Poliziotta
Susanna Ciaccio Spiegazione 5 – Motociclista – Ragazza 10 – Stregona
Stefania Cicogna Spiegazione 2 – 8 – Andrea
Margherita Dell’Aica Allieva
Jessica Donati Caludia – Motociclista – Ragazza 23
Marco Fantuz Doc 3 – Ragazzo 12 – Ragazzo 24
Marta Franzin Spiegazione 3
Nerjada Gjergjevica Ragazza 15 – Governante
Alessandra Guiotto Spiegazione 6 – Motociclista – Bruna
Lorenzo Janna Napoleone – Canguro
Ilaria Norma Ligas Beniamino – Portiere del Manicomio – Astrologa
Giada Mometti Ragazza 5 – Ragazza 6 – Ragazza 14
Andrea Moretti Giudice – Tizio
Ambra Moro Doc 1 – Ragazza 13
Cristina Rinaldo Spiegazione 7 – Ragazza 16
Silvia Serafini Regina – Maria
Lorenzo Spadotto Ragazzo 9 – Paolo
Stefania Trevisan Ragazza Sveglia
Laura Turato Ragazza 8 – Sherlock
Dario Vianello Ragazzo Bullo
Facebooktwittergoogle_pluspinterest